NEWS

Arzignano impossibile da contenere

37875430_10213944062989356_4538971126889447424_n“La nostra formazione ha ben interpretato il primo tempo e, nonostante la scoppola e i 4 gol subiti, non esce certo ridimensionata dalla sfida con la corazzata vicentina”.
Queste le parole dell’allenatore della Clodiense Gianluca Mattiazzi al termine della sfida di domenica: “finchè è stato possibile arginare il gioco avversario sulle corsie laterali – continua il mister – bene sia Bagarolo che Scandilori. Quando si sono aperte le linee di passaggio tutto è diventato più complicato. Avevamo preparato la partita nel modo che ha portato risultato nei primi 44 minuti, il gol del pari ci ha un po’ tagliato le gambe. Nella ripresa – conclude Mattiazzi – dovevamo gestire tutto meglio”.

Il mister insomma ai ragazzi non rimprovera nulla anche se certi errori, sottolinea nel dopopartita, non si devono fare contro le squadre di grande valore.

Mercoledì c’ è la sfida di Coppa Italia con l’Ambrosiana con inizio alle ore 15 al Ballarin.

Condivi il postShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter